Nola, lavoro senza sosta anche di domenica: agitazione all’Interporto


414

La Cub Trasporti di Napoli nei giorni scorsi ha dichiarato lo stato di agitazione con blocco dello straordinario presso la Cooperativa Train Rail di logistica con sede operativa nell’interporto di Nola, per protestare contro le condizioni lavorative e di sicurezza che in cui devono lavorare i dipendenti. Come risposta, l’azienda, unilateralmente è senza nessun accordo sindacale che sia stato portato alla conoscenza delle maestranze, ha comunicato ai lavoratori, il cambiamento delle turnazioni e dichiarato che si deve lavorare anche le domeniche a ciclo continuo, il tutto senza nemmeno erogare un euro di aumento e senza nemmeno aver creato le condizioni di sicurezza che da mesi la nostra sigla chiede per garantire un lavoro sicuro, visto le continue mancanze in tal senso.



I lavoratori più combattivi da subito, si sono viste arrivare le contestazioni disciplinari, con argomentazioni del tutto infondate, al solo scopo di intimorire l’azione di lotta. Nei prossimi giorni l lavoratori consci della necessità e della correttezza delle loro rivendicazioni, come risposta all’atteggiamento aziendale, metteranno in atto ulteriori e nuove azioni di forza per garantire a loro e alle proprie famiglie la possibilità di un lavoro sicuro e soprattutto di lavorare in sicurezza. «Noi, come sindacato non aspetteremo l’irreparabile per agire. Ci auguriamo che gli organi competenti in materia di vigilanza, già interrogati lo facciano, altrimenti le riterremo responsabili di eventuali situazioni irreparabili».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE