Liceo di Poggiomarino e Isis di Striano: «Entriamo in maglia nera per i ragazzi morti in discoteca»


1567

Il tam tam è partito sui social e sulle applicazioni di messaggistica, e domani al Liceo Da Vinci di Poggiomarino ed all’Isis di Striano in molti potrebbero entrare con addosso un maglione nero o un segno di lutto in memoria dei sei morti della discoteca di Corinaldo, in provincia di Ancona, tra cui cinque coetanei dei liceali, più una mamma. Un decesso dovuto alla calca scatenata da uno spray urticante lanciato da un persona in attesa dell’arrivo nel locale di Sfera Ebbasta.



Il messaggio sta girando già da questa mattina e recita più o meno così: «Domani a scuola tutti in maglia nera in segno di lutto. Lo faremo per Daniele, per Benedetta, per Asia, per Emma, per Mattia e per mamma Eleonora. Domani si va a scuola tutti a lutto per dei nostri coetanei che volevano divertirsi al concerto del loro cantante preferito, ma che purtroppo non sono più tornati a casa».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE