Arrivano le condanne per la banda di pusher di Torre Annunziata che ha scelto il rito abbreviato in merito alle accuse. Il Gip ha condannato Antonio Bruno 9 anni e 4 mesi, Aniello Ino 9 anni e 4 mesi, Angelo Nasto 6 anni, Raffaele Cirillo 5 anni e 8 mesi, Carlo Antille 3 anni e 4 mesi mentre ha assolto Vincenzo Maresca e Giuseppe Gessosi. Angelo Nasto è calciatore 26enne della Sarnese, compagine che milita in serie D ed in passato aveva anche vestito la maglia del Savoia.

Il gruppo aveva messo in piedi una piazza di spaccio in un edificio abbandonato. La tecnica utilizzata per nascondere la droga è stata scoperta in seguito a numerosi appostamenti delle forze dell’ordine che hanno accertato l’utilizzo di una canna da pesca modificata per recuperare la droga.