Camorra vesuviana, catturato estorsore dei Gionta


2125

Questa mattina gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata hanno dato esecuzione a un provvedimento definitivo nei confronti di Aristide Immola, 37enne di Torre Annunziata condannato a una pena detentiva di 6 anni per il reato di estorsione aggravata.



Dopo vari servizi di appostamenti e una meticolosa attività investigativa, i poliziotti hanno trovato il 37enne nella sua abitazione, nel quartiere conosciuto coma “La Murattina”, per lo stesso considerata una roccaforte e dove poteva contare su numerosi appoggi di parenti e solidali. L’uomo non ha apposto resistenza.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE