Trecase, ritrovato alle porte di Roma il veicolo rubato un anno fa a un disabile


844

Con un’operazione messa a punto nelle scorse ore, la polizia locale di Anzio – agli ordini del comandante Sergio Ierace – ha recuperato un’auto che era stata rubata nel maggio 2017 a un invalido di Trecase. In particolare, stando a quanto appreso dagli agenti, il veicolo – una Daihatsu Teriors – era stato utilizzato da un 41enne che accudiva il 63enne di Trecase per fuggire da casa. Chiaramente, il furto era stato denunciato dalla sorella dell’uomo invalido, ma per diverso tempo non si era avuta alcuna notizia sul mezzo.



Nei mesi scorsi, però, è arrivata la svolta: i controlli messi a punto sul territorio dalla polizia locale di Anzio anche grazie alle telecamere dislocate in diversi punti della città – un progetto fortemente sostenuto dal sindaco Candido De Angelis -, è stata accertata la presenza sul territorio di una Daihatsu Teriors priva di assicurazione che si aggirava in diverse strade cittadine. Tra l’altro, la vettura era stata “catturata” anche dal sistema Munipol in uso alla Municipale. A quel punto, sono scattate delle sanzioni inizialmente inviate al titolare del veicolo per l’assenza di assicurazione RCA: è in tale frangente che è stata scoperta la storia del furto e il fatto che la famiglia aveva denunciato il tutto. Di conseguenza, gli agenti diretti da Sergio Ierace hanno recuperato il mezzo per riconsegnarlo al legittimo proprietario.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE