Somma Vesuviana, l’appello di Allocca al sindaco: sul Casamale concretezza e programmazione 


611

«Chiediamo ancora una volta e a gran voce la convocazione di un consiglio comunale monotematico e straordinario sul Casamale. Lo stiamo facendo da mesi, senza alcun risultato, ma insistiamo. Perché lo chiediamo? Perché crediamo che certe tematiche debbano essere affrontate con una assunzione di responsabilità condivisa e partecipata”. A parlare è Celestino Allocca, consigliere comunale di minoranza a Somma Vesuviana e già candidato sindaco. Allocca interviene dopo la notizia di un’aggressione subita da un cittadino venerdì scorso nel quartiere Casamale e aggiunge: «Nessuno vuole strumentalizzare gli episodi di violenza e i disordini, tanto è vero che il consiglio lo abbiamo chiesto un bel po’ di tempo fa. Tuttavia è necessario che sul Casamale l’amministrazione comunale agisca. La campagna elettorale è finita. In quella occasione furono fatte delle promesse, ora è tempo di azione e programmazione». Allocca fa un appello al sindaco: «Ascolti le proposte dell’opposizione, delle associazioni e dei cittadini del Casamale, poi faccia una sintesi, ci dica le cose che si possono fare e ci dica in quanto tempo può farle. Sia concreto e trovarerà l’appoggio di tutti, senza pregiudizi».



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE