Sequestrati dieci milioni di euro a due società riconducibili ad altrettanti imprenditori di San Giuseppe Vesuviano: si tratta della “Invest 84 Srl” e della “Gioia Invest Srl”, entrambe operanti nel settore dell’abbigliamento. A dare la notizia del blitz da parte della Guardia di Finanza è l’edizione de Il Roma in edicola questa mattina. Il quotidiano racconta: «Avrebbero messo in piedi un complesso meccanismo fiscale attraverso il quale sarebbero riusciti ad accumulare e successivamente rendere inesigibili debiti per oltre 60 milioni di euro il tutto a danno non solo di fornitori privati e istituti di credito ma anche e soprattutto dell’erario e dell’Istituto nazionale di previdenza sociale». I fatti contestati risalgono al periodo tra il 2000 ed il 2012.