Il giovane è stato raggiunto dai poliziotti del commissariato di Torre del Greco presso la sua abitazione dove è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.  La misura scaturisce da un’accurata indagine effettuata dai poliziotti in seguito a due rapina commesse da giovane unitamente ad un complice nei pressi della stazione circumvesuviana nei mesi di agosto e settembre. Nel mese di agosto, E. S. unitamente ad un complice rapinò un minore nei pressi della stazione della Circumvesuviana, grazie al tempestivo intervento degli stessi poliziotti si riuscì ad arrestare uno degli autori mentre il 18enne riuscì a far perdere le sue tracce. In settembre E. S. armato di un coltello rapinò un altro minore minacciandolo con un coltello. Il giovane ieri è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.