Raffaele si è arreso dopo 10 giorni di coma: San Giuseppe Vesuviano piange dal dolore


22314

Se n’è andato nella notte dopo avere lottato per la vita per dieci giorni esatti. È morto Raffaele Ammirati, il 17enne di San Giuseppe Vesuviano rimasto vittima di un gravissimo incidente in scooter la sera del 21 ottobre. Era ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, dove il cuore si è fermato a causa delle gravissime ferite riportate alla testa in seguito a quel drammatico sinistro stradale.



Sono già decine i messaggi che in queste ore stanno riempendo la bacheca Facebook di Raffaele, così come in tantissimi avevano pregato affinché si svegliasse attraverso veglie e momenti di unione. Purtroppo quelle lesioni alla testa si sono rivelate troppo profonde. Lo schianto avvenne in via San Leonardo a Ottaviano, arteria che collega propria con San Giuseppe Vesuviano. Il 17enne è l’ennesima giovane vittima delle strade nell’area vesuviana.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE