Ancora disagi per mancanza d’acqua in quattro comuni vesuviani a causa di sopraggiunti problemi tecnici avvenuti durante i lavori di riparazione della condotta regionale sulla tratta San Clemente-Cercola. Lo fa sapere la Gori, società che gestisce il Servizio idrico integrato dell’ambito distrettuale Sarnese-vesuviano. Al momento l’erogazione idrica manca sull’intero territorio di Pomigliano d’Arco e di Volla. Anche a Casalnuovo di Napoli si registra uno stop sull’intero territorio comunale ad esclusione di via Napoli e traverse, via San Marco e traverse, Corso Umberto e traverse, via Arcora (tratto compreso tra via Napoli e Piazza Mafalda). A Cercola sono interessate dalla mancanza d’acqua alcune strade: via Matilde Serao, via Aldo Moro, via Don Minzoni, via Nuova Caravita, viale Del Progresso, via Della Corte, via Caruso, via Toscanini, via Vittorio Emanuele, via Madonna Delle Grazie, via Giuseppe Verdi, via Tavernelle.

Nella prima mattinata di domani – fa sapere la Gori – saranno eseguite le manovre di riapertura della condotta oggetto dei lavori ed il ripristino definitivo del servizio avverrà presumibilmente per le 13:00 di domani, venerdì 30 novembre. Nei quattro comuni la Gori ha attivato servizi di autobotte e fontanine per alleviare i disagi. Per aggiornamenti è possibile contattare il numero verde 800-218270.