Un 39enne di Ottaviano, Felice Nappo, è stato bloccato dai militari della compagnia di Torre Annunziata, accorsi sul posto dopo la segnalazione di un violento diverbio tra clienti di un bar locale. L’uomo, all’arrivo dei carabinieri, ha reagito sferrando contro di loro calci e pugni. Poi, per tentare di evitare l’arresto per resistenza, ha anche offerto 45 euro ai militari, provando a corromperli al fine di lasciarlo andare. Dovrà rispondere di lesioni personali, istigazione alla corruzione, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e ora è ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.