Nola nel caos: 23 immobili vanno sgomberati per occupazione abusiva ECCO L’ELENCO


877

Emanate 23 ordinanze di sgombero per occupazione abusiva di immobili appartenenti al Comune di Nola. A riportare la notizia è l’edizione del quotidiano Roma in edicola questa mattina. E c’è anche l’elenco di tutti gli edifici che saranno liberati da chi oggi li occupa in maniera del tutto illegale.



I locali occupati, scrive il Roma, sono quelli dell’ex plesso scolastico di via Guglielmo Pepe; della struttura che ospitava gli spogliatoi dell’ex campo sportivo in piazza D’Armi; dell’ex Macello in via Ugo Foscolo; immobili del “Fabbricato Rozza” in piazza Pisacane al rione Gescal e dell’ex Bocciodromo dello stesso rione; un locale dell’ex mercato ortofrutticolo in via Foro Boario e alcuni immobili del “Parco delle Mimose” in via Cimitero e di “Villa Feudo”. Chiaramente si tratterebbe di mettere in strada decine di famiglie.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE