Home Cronaca Morto per una capriola, Pasquale era il nipote del vicesindaco di Pompei

Morto per una capriola, Pasquale era il nipote del vicesindaco di Pompei

Dolore e sgomento a Pompei per l’incredibile morte di Pasquale Manzo, 14 anni, deceduto in Algeria dove era andato a trovare il padre militare in missione. Il giovanissimo era il nipote del vicesindaco Carmine Massaro, figlio della sorella a cui il politico era chiaramente legatissimo e non soltanto per il vincolo di sangue.

Una morte assurda, quella del ragazzo che viveva nel Parco Maria. Secondo quanto si appreso sarebbe caduto battendo la testa nel tentativo di fare una capriola. La città mariana è chiaramente sconvolta per l’accaduto e ora si attende che la salma possa tornare a casa, insieme ai genitori distrutti dal dolore ad Algeri.

Posting....
Exit mobile version