È lutto a San Gennaro Vesuviano per la morte del docente di sociologia, Natale Ammaturo. Il “prof” aveva 73 anni ed era ordinario di sociologia all’Università di Salerno dove ha fondato e diretto la rivista “ReS – Ricerca e Sviluppo per le politiche sociali” e ha pubblicato numerosi articoli e saggi sul rapporto individuo-società, sulle connessioni interdisciplinari e sulle interazioni tra conoscenze e contesti sociali. Ammaturo è stato anche Presidente del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e Direttore del Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione dell’Ateneo salernitano.

Nato nel 1945 a San Gennaro Vesuviano, Ammaturo è stato stroncato da un malore improvviso. Il Rettore dell’Università di Salerno, Aurelio Tommasetti, è scritto in un comunicato «a nome dell’intera comunità accademica, partecipa al dolore della famiglia per la scomparsa del docente che ha svolto la sua attività con impegno e lungimiranza contribuendo a fornire un’identità internazionale al gruppo di sociologi formati sotto la sua guida».