I ladri sono entrati in azione nella notte svaligiando l’abitazione di Francesco Rainone, magistrato onorario presso gli uffici del Giudice di Pace di Nola Secondo una prima ricostruzione, i ladri avrebbero raggiunto l’abitazione del magistrato, in via Sorrentino, passando attraverso un fondo agricolo adiacente. A fare irruzione nella villa sarebbero stati in quattro, col volto coperto, che sarebbero entrati in azione nel cuore della notte, intorno alle 4, e uno di loro sarebbe stato armato di pistola. Tanta la paura per il magistrato e la sua famiglia, moglie e tre figli, perchè tutti si trovavano in casa al momento del furto, e sono stati svegliati improvvisamente dal rumore dell’antifurto, che ha fatto scattare l’allarme oltre ad attivare le telecamere di videosorveglianza.