Aveva fatto costruire una cosa di 90 metri quadrati in via Vesuvio in piena zona rossa a San Sebastiano al Vesuvio. Una 50enne del posto è stata denunciata dai carabinieri che sono intervenuti quando l’episodio di abusivismo edilizio era ormai già quasi pienamente compiuto. Il terreno è di proprietà della donna che è stata denunciata, mentre alla struttura sono stati chiaramente apposti i sigilli.