Brusciano, sigilli ad una fabbrica di detersivi


882

Un’azienda di detersivi di Brusciano, estesa su un’area di circa 2.400 metri quadrati, è stata sequestrata per scarico di sostanze nocive in fogna e mancanza di autorizzazione per emissioni in atmosfera. L’intervento si inserisce nell’azione contro la Terra dei Fuochi condotta dalla prefettura insieme all’Esercito inviato per ridurre l’impatto ambientale sul territorio.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE