Boscoreale, mamma in carcere: figlia affidata allo zio che la violenta


1457

Una storia di orrore e degrado, la cui vittima è soltanto una bambina che all’epoca dei fatti aveva solo 10 anni. La piccola di Boscoreale sarebbe stata violentata dallo zio trentenne, fratello della madre finita in carcere. Era stato il tribunale ad affidarla allo zio materno. Ma all’uscita della donna dalla cella, ecco spuntare l’orrore, quello zio “orco” che in più occasioni avrebbe abusato sessualmente della bambina. Sui fatti c’è un’inchiesta della procura di Torre Annunziata ed al momento non ci sono ancora misure cautelari.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE