Si era schiantato dopo il lavoro a Marigliano, subito dopo il confine con Acerra dove prestava servizio. A seguito dell’incidente l’automobile aveva preso fuoco ed a tirarlo fuori era stato un coraggioso automobilista di passaggio. Purtroppo non è bastato a salvare la vita al poliziotto 54enne Pasquale Crivelli, residente ad Avella e che era diretto a Pomigliano d’Arco dove vivono alcuni familiari.

Il poliziotto è infatti deceduto all’ospedale Cardarelli di Napoli dove si trovava da una settimana per le gravi ferite e le ustioni riportate subito dopo il terribile incidente. Il coraggio dell’automobilista di passaggio aveva ridato speranze ai familiari del 54enne, che per una settimana hanno pregato per il miracolo. Questa notte il triste epilogo.