Arriva all’ospedale di Boscotrecase con febbre alta e convulsioni: allarme meningite


2074

La grande paura è passata solo in serata anche se resta un ragazzo di 21 anni in gravi condizioni e che rischia la vita. Non è però meningite, e ad appurarlo sono stati i medici del Cotugno di Napoli dove il giovane era stato trasferito dall’ospedale di Boscotrecase quando era nato il sospetto del terribile e contagioso batterio. Il paziente è di Torre Annunziata, arrivato in ospedale con la febbre altissime ed in preda a convulsione oltre con rigidità muscolare. Subito il sospetto del meningococco, ma per il 21enne di tratta di un’infezione ai polmoni. Non è contagiosa ma lui rischia ancora la vita.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE