Truffe sulle automobili di lusso a Nola, tra gli indagati anche Andrea Celentano che insieme alla sua fidanzata Raffaela Giudice, ha partecipato al reality show di Mediaset “Temptation Island” in onda su Canale 5. Il 24enne dell’Ago-sarnese è coinvolto nella maxi-indagine con altre nove persone, accusati tutti di associazione a delinquere finalizzata alla truffa sulla vendita di auto di lusso.

Secondo le accuse, il gruppo proponeva alle vittime l’acquisto di prestigiose auto a prezzi convenienti regalando anche viaggi in Italia, secondo la Procura sempre il gruppo chiedeva soldi per la caparra senza consegnare mai le auto acquistate tramite un intermediario a Nola. Le somme percepite per queste truffe vanno dai 40mila ai 160mila euro, tra gli indagati anche il padre di Andrea, Luigi Celentano.