Spari contro casa dell’avvocato del Foro di Nola: la solidarietà del presidente Piccolo


4169

In merito al gravissimo episodio accaduto nei giorni scorsi ad Acerra, che ha visto coinvolta una Avvocata iscritta al Foro di Nola, il Presidente del Consiglio Forense di Nola, Avv. Pasquale Piccolo, commenta con grande preoccupazione: «Esprimo, anche a nome del Consiglio e dell’Ordine tutto, solidarietà alla collega, Antonella Celardo, il cui ruolo professionale, valido e trasparente, è noto a tutti, per il vile atto intimidatorio. Condanno ogni forma di violenza e sono certo che le forze dell’ordine assicureranno celermente i colpevoli alla giustizia. Nel contempo rinnovo l’impegno del Consiglio a tutelare ed a garantire la figura ed il valore dell’Avvocato in ogni contesto».



Contro casa della donna, infatti, sono stati esplosi tre colpi di pistola ed uno si è conficcato nel divano del soggiorno, dove per fortuna in quel momento non c’era nessuno seduto. A sparare, secondo alcune testimonianze al vaglio della polizia, sembra siano stati due persone senza casco nè volto travisato a bordo di uno scooter che velocemente si è allontanato dalla centralissima via Soriano, a pochi passi da piazza Duomo, dove è stato messo a segno il raid.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE