Sant’Anastasia, malata di cancro picchiata e presa in giro a scuola da altre ragazze: finisce in ospedale


72044

Una storia bruttissima, oltre ogni limite della decenza umana. A raccontare i fatti è Il Mattino che parla appunto di una vicenda dove ci sarebbe davvero poco da commentare. Una ragazza di 17 anni è stata picchiata, viene offesa e bullizzata perché affetta da cancro. Succede a Sant’Anastasia all’istituto Luca Pacioli, dove la giovanissima è stata vittima di aggressioni e di scherni da parte dei bulli, “piccoli mostri” che in questo caso sono tutte ragazze.



La vittima è affetta da una forma di melanoma contro cui sta combattendo con terapie anche aggressive. E questo basterebbe a farla prendere in giro ed essere pestata. La 17enne è persino finita in ospedale per le ferite riportate durante una delle aggressioni. C’è la denuncia in merito, mentre chiaramente i genitori chiedono che ci sia maggiore controllo da parte del personale scolastico in merito ad una storia terribile dal punto di vista umano.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE