Continua la task force della polizia municipale di San Giuseppe Vesuviano, che negli ultimi giorni ha apposto i sigilli ad altre due aziende presenti sul territorio ma completamente abusive, al punto che non avevano neppure una partita Iva. Ed a quanto pare non soltanto gli stranieri a lavorare in queste condizioni, perché i due episodi riguardano un 55enne del posto e un 38enne bengalese che chiaramente sono stati denunciati a piede libero. Le aziende abusive, tra le altre cose, riversano i rifiuti di produzione nel verde perché ovviamente non possono avere alcun accordo con aziende per lo smaltimento.