Soldi per il memorial “Leo Vive” chiesti ai commercianti. Ma gli organizzatori denunciano lo sciacallaggio perché non è in corso alcuna raccolta. Insomma, qualcuno sta utilizzando il volto del 20enne morto a giugno in un incidente per farsi dare del denaro contante, un gesto ignobile e che i promotori dell’iniziativa stigmatizzano mettendo in guardia tutti.

Il memorial dedicato al povero Leonardo Le Rose, deceduto per un incidente in scooter a San Giuseppe Vesuviano, si terrà martedì al campo sportivo “Il Capitano” di San Gennaro Vesuviano. Un modo per ricordare la giovane vita spezzata nell’impatto tra il suo mezzo a due ruote ed un’automobile. Leonardo perse il papà qualche anno fa proprio per un altro sinistro mortale.