Pomigliano, mette 31 tartarughe in vendita per strada: denunciato


1717

Sequestrate 31 tartarughe, 11 adulte e 20 baby dalle Guardie Zoofile di Napoli. Denunciato il detentore che tentava di venderle all’ingresso di un centro commerciale. «Ottimo l’intervento del Nucleo Investigativo delle Guardie Zoofile di Napoli che ha messo fine a un traffico illecito di tartarughe. La compravendita illegale di animali espone a molti rischi per la salute se non si è preparati sulla materia, oltre a mettere in pericolo la specie. Ne sono state sequestrate 31 tutte sprovviste di certificato Cites rilasciato dal Corpo Carabinieri Forestali e di microchip. Le tartarughe, 20 di soli 12 giorni di vita all’incirca, sono state poste sotto sequestro. Denunciato alla Procura della Repubblica il detentore che le aveva messe in vendita all’ingresso del centro commerciale le Aquile di Pomigliano D’Arco. Bisogna proibire con severità il traffico illecito di animali che nella nostra regione continua a far registrare numerosi episodi di violenze ai danni dei nostri amici a quattro zampa e di volatili. Occorre punire non solo chi vende ma anche chi alimenta il traffico illecito comprando da persone non autorizzate». Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE