Poggiomarino, 36enne morto in incidente: camionista nei guai per omicidio stradale


4441

È accusato di omicidio stradale ed è stato chiesto il rinvio a giudizio proprio con questa pesante accusa. Si tratta del camionista 43enne di Angri che a luglio del 2017 avrebbe provocato l’incidente mortale in cui perse la vita il 36enne di Poggiomarino, Antonio Bifulco. L’impatto letale avvenne nella zona industriale di Fosso Imperatore a Nocera Inferiore, area dove Antonio si era recato per alcune commissioni relative al suo lavoro.



Secondo i giudici che hanno rinviato a giudizio il conducente del camion frigorifero, l’uomo non avrebbe notato il veicolo guidato da Bifulco che aveva già impegnato l’incrocio. La Ford Fiesta del poggiomarinese venne travolta, provocando così le lesioni mortali per il 36enne. A condurre le indagini furono gli uomini della locale polizia municipale.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE