I carabinieri della stazione di Poggiomarino, agli ordini del luogotenente Andrea Manzo, hanno dato esecuzione all’arresto del 21enne Emanuele Turi Mazzone, residente nel luogo in via San Francesco. Il giovane si trovava agli arresti domiciliari e per effetto di una condanna a tre anni e mezzo, con l’accusa di concorso in rapina, è stato condotto nel carcere di Poggioreale. A disporre la detenzione in cella è stata la procura del tribunale di Napoli.