È arrivato in ospedale con un grosso coltello conficcato nel petto all’altezza del cuore. È successo ieri al pronto soccorso del nosocomio di Boscotrecase. L’uomo è un anziano di Ercolano e secondo i familiari soffrirebbe di disturbi psichici. Insomma, per i parenti si tratterebbe di un tentativo di suicido a cui le forze dell’ordine però non credono. In tal senso sono state avviate le indagini. L’uomo è stato operato e resta in gravi condizioni per le ferite provocate.