Si è svolto venerdì mattina, presso la sala consiliare del comune di Pomigliano D’Arco, il convegno tenuto dall’associazione Iso Musicale che aveva come fulcro la programmazione del secondo anno di lavoro del centro educativo e di musicoterapia. Sono intervenuti l’assessore al settore Servizi Sociali, Afrodite Esposito, il responsabile del centro Musicoterapia Domenico Manna, il vicepresidente del centro Iso Musicale Saverio Antignani, il direttore Asl Napoli3 sud Pasquale Annunziata, il neuropsichiatra infantile Asl Napoli3 Sud Cinzia Fico, il professore Valerio Ricciardelli, la psicomotricista Anna Iovinella, la Psicologa Lucia Pirozzi, la pedagogista Anna Maria Beneduce, la logopedista Marianna Sasso, il maestro Raffaele Beneduce e il maestro Giuseppe Colella.

Il centro Iso Musicale si propone sul territorio come centro di aiuto psicologico rivolto ai genitori e figli con problemi relazionali, musicoterapia per bambini e adolescenti con autismo e disturbi persuasivi dell’età evolutiva e normodotati, musicoterapia in gravidanza post – parto ed esogestazione, logopedia infantile e in età evolutiva, psicomotricità per combattere i disturbi nei bambini attraverso il movimento, i giochi e la musica e pedagogia clinica per sostegno alle famiglie. In più sono indette le iscrizioni per i corsi di musica, canto, pianoforte e chitarra. L’obiettivo del centro è quello di essere di sostegno alle famiglie e alle istituzioni sul territorio e nei paesi limitrofi attraverso la passione e la professionalità del personale che collabora.