Gambizzato in strada ne Nolano, a Marigliano. A riportare la notizia è il quotidiano Roma in edicola questa mattina. Si tratta di un 18enne giunto al pronto soccorso dell’ospedale di Nola con una ferita da arma da fuoco ad una gamba. Il giovane, F.D.C., ha riferito alle forze dell’ordine di essere rimasto ferito dopo avere reagito ad un tentativo di rapina. Ma i carabinieri non credono fino in fondo alla versione del ragazzo e temono invece che il ferimento sia avvenuto per le frizioni all’interno dei clan sul territorio, dove “stese” e bombe stanno diventando all’ordine del giorno.