Camorra alla Cisternina, 46enne torna in cella: deve scontare 8 anni


1051

I carabinieri della stazione Castello di Cisterna hanno arrestato Giuseppe D’Ambrosio, un 46enne di Castello di Cisterna già noto alle forze dell’ordine e ritenuto contiguo al clan camorristico degli “Stolder-Ferraiuolo”. All’uomo, raggiunto nella sua casa in via Nino Taranto, i militari dell’arma hanno notificato un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio di sorveglianza di Napoli: dovrà espiare in carcere 8 anni di reclusione per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso, reato commesso nel 2007 a Castello di Cisterna.
l’arrestato è stato tradotto nel centro penitenziario di Secondigliano.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE