Violenza nel Vesuviano, picchia la convivente e la manda in ospedale


1206

Ha picchiato la convivente mandandola all’ospedale ed è stato arrestato dai carabinieri. È accaduto a Ercolano, nel Vesuviano. A finire in manette un cittadino ucraino di 39 anni, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, nella sua abitazione in vico Moscardino, aveva aggredito la convivente russa 57enne procurandole lesioni giudicate guaribili in 20 giorni dai sanitari dell’ospedale di Torre del greco. Il 39enne è stato trasferito nel carcere di Poggioreale a Napoli.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE