È morto sul colpo dopo una caduta dalla motocicletta, un incidente che non gli ha lasciato alcuno scampo. La vittima è Antonio Gradito, 40enne di Camposano deceduto nella sua città mentre percorreva via Provinciale, arteria che si presta anche ad elevate andature.

Per motivi da accertare, Antonio ha perso il controllo del proprio mezzo a due ruote, finendo con violenza sull’asfalto. Inutile l’arrivo dei soccorsi, con i medici che non hanno potuto fare altro che accertare il decesso. Indagano i carabinieri accorsi sul posto.