I carabinieri della stazione di Villa Castelli hanno deferito all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà una 45enne residente a Sant’Anastasia per fraudolento danneggiamento di beni assicurati. L’indagine è scaturita a seguito di denuncia querela sporta il 10 agosto 2018 da una compagnia assicurativa con sede centrale in Roma, per il tramite di un legale di Villa Castelli, in provincia di Brindisi. L’attività ha permesso di accertare che la donna ha denunciato falsamente, con richiesta di rimborso avanzata alla compagnia assicurativa, un sinistro stradale avvenuto a Sant’Anastasia il 24 maggio 2018.