Ancora un’officina meccanica abusiva, e ancora nell’area sotto al vulcano ed a San Giuseppe Vesuviano città dove non si tratta del primo caso. A fare scattare i sigilli un controllo dei carabinieri della stazione parco di Ottaviano, che nel loro giro di perlustrazione hanno beccato proprio l’attività di autoriparatore, considerata abusiva dalle forze dell’ordine. Dopo i controlli sono scattati i sigilli con le conseguenti sanzioni di carattere amministrativo e penale.