Al via con successo le telecamere a Terzigno contro gli sversamenti abusivi di immondizia in strada. Il sindaco Francesco Ranieri ha annunciato il primo provvedimento contro uno dei troppi “zozzoni” ed incivili che abbandonato i rifiuti tra le strade.

«Dispiace per il Lord che con esimia galanteria ha depositato “fiori” (i rifiuti ndr) all’ingresso del Parco Nazionale del Vesuvio, ma forse era convinto di eludere il sistema di videosorveglianza. Complimenti una punizione esemplare in arrivo», scrive il primo cittadino.