Pomigliano troppo inquinata, scattano le targhe alterne


1591

Da lunedì 24 settembre entreranno in vigore i provvedimenti di limitazione del traffico cittadino: le targhe alterne che la città di Pomigliano d’Arco intende utilizzare per ridurre smog e inquinamento in città. Le limitazioni sono in vigore dal lunedì al venerdì: dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 18.00 alle 20.00; il sabato e la domenica: dalle 10.00 alle 20.00. Sono esentate dal provvedimento le seguenti strade: Via M. Leone; Via Roma; Via Nazionale delle Puglie; Via E. Berlinguer; Via dei Romani; Via Madonna dell’Arco; Via Cimitero; Via Pomigliano; Via Gandhi; Via Vesuviana; Via Passariello; Via Principe di Piemonte.



In tal senso l’Amministrazione comunale ha diffuso un manifesto ai cittadini: «I dati scientifici dimostrano inequivocabilmente il rapporto tra polveri sottili e gravi malattie polmonari. Per essere nel range di sicurezza avremmo potuto superare il limite previsto dalla legge non più di 35 volte in un anno. Fino al mese di settembre 2018 il Comune di Pomigliano d’Arco ha sforato già 69 volte. Pertanto, pur consapevole dei disagi che il provvedimento di limitazione del traffico (targhe alterne) arrecherà, l’amministrazione comunale, di concerto con i cittadini e le associazioni dei commercianti, è stata costretta ad adottare tale drastica misura».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE