Pestaggio a lavoratore, 3 condannati: uno è di San Giuseppe Vesuviano ECCO I NOMI


2923

Sono stati condannati per la vendetta nei confronti di un extracomunitario di origini marocchine i paganesi Bartolomeo Picaro, Sergio De Prisco, e Pietro Monti, di San Giuseppe Vesuviano, tutti e tre denunciati per aver minacciato la vittima che voleva rivendicare dei pagamenti per dei lavori svolti. La condanna, per Picaro a cinque anni, otto mesi e 2200 euro di multa, per l’accusa di tentata estorsione, per Monti a due anni e otto mesi e per De Prisco a quattro mesi di reclusione, questi ultimi condannati per le botte, arriva a distanza di otto anni dai fatti contestati, con la decisione dei giudici del collegio presieduto da Franco Russo Guarro arrivata a chiudere il primo grado di giudizio. I tre, subito dopo i fatti violenti, furono arrestati, con la deposizione dai carabinieri da parte della vittima.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE