Palma Campania piange Alberto, è lui la vittima dell’incidente in moto


35701

Aveva 23 anni e di professione faceva il cuoco. Poi la grande passione per le motociclette, quei mezzi a due ruote che questa mattina gli hanno fatto trovare la morte troppo presto. La vittima dello schianto dell’incidente di Via Tavernanova è infatti Alberto Carella, giovane palmese che spesso si trovava fuori dalla città per lavoro. Letale quello schianto.



Per motivi da accertare, infatti, la moto di Alberto si è scontrata con un’auto che procedeva dall’altro senso di marcia. Sulle cause indaga la polizia municipale insieme ai carabinieri della locale stazione. Inutili i soccorsi, il 23enne è infatti spirato poco dopo. Il ragazzo aveva perso il padre quando era ancora giovanissimo. Un’altra terribile tragedia che si è abbattuta sulla famiglia.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE