Nola choc, violenta la moglie e poi la picchia a sangue insieme alla figlia


1229

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Nola hanno arrestato la scorsa notte un 49enne per i reati di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale nei confronti della coniuge. L’uomo è stato arrestato e condotto su disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso la casa Circondariale di Poggioreale. I poliziotti, su segnalazione della sala operativa, sono intervenuti in una località del nolano per una lite familiare. Al loro arrivo hanno trovato due donne che in forte stato di agitazione chiedevano aiuto. Una delle due aveva il viso sanguinante ed era a piedi nudi. Presente anche un bambino che piangeva spaventato.



La donna sanguinante ha informato gli agenti che il marito, in preda alla rabbia, li aveva poco prima cacciati di casa, picchiandoli. I poliziotti sono riusciti a calmare il marito, il quale ha però continuato a minacciare la donna. Nel corso degli accertamenti è emerso che il 49enne, durante i 20 anni di matrimonio, aveva sempre avuto una condotta violenta, sia nei confronti della moglie che dei figli.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE