Megatruffa all’Inps: 45 indagati tra Scafati, Poggiomarino, San Giuseppe e l’Agro LEGGI TUTTI I NOMI


7435

L’indebita percezione di indennità previdenziali per 2 milioni di euro circa e l’emissione di fatture per prestazioni inesistenti per un ammontare complessivo di circa 20 milioni di euro sono stati scoperti dai carabinieri: i militari del Reparto territoriale di Nocera Inferiore hanno arrestato 6 persone con l’accusa di truffa aggravata ai danni di Inps e Agenzia delle Entrate. Nell’inchiesta, inoltre, risultano indagate 45 persone che sono state raggiunte da misure cautelari reali di sequestro preventivo per equivalente per complessivi 7 milioni di euro. L’indagine, avviata nel corso del 2016, ha consentito di accertare l’esistenza di un sodalizio composto da commercialisti e imprenditori-faccendieri che, attraverso false assunzioni e la costituzione di società fittizie che emettevano documentazioni contabili per prestazioni mai eseguite, ha consentito a imprenditori compiacenti di beneficiare, dietro il pagamento di una provvigione-percentuale, indebite erogazioni previdenziali da parte dell’Inps e crediti di imposta da parte dell’Agenzia delle Entrate. Cronache della Campania, intanto, ha pubblicato tutti i 45 nomi degli indagati. In basso l’elenco.



ECCO L’ELENCO DEGLI INDAGATI: Michele Vertolomo residente a Sant’Antonio Abate; Giuseppe Di Dato residente a Scafati; Nicola Capriglione residente a Scafati; Luisa De Luca residente a Poggiomarino; Gennaro Ranaudo residente a Poggiomarino; Nunziante Verderame residente a Scafati; Vincenzo Ferrigno residente a Scafati; Junior Pasquale La Pietra residente a San Giuseppe Vesuviano; Anna Maria Vortice residente a Scafati; Marcello Faraso residente a Gragnano; Anna Vitiello residente a Torre Annunziata; Pasquale Panariello residente a Sant’Antonio Abate; Salvatore Generali residente a Scafati; Paolo Ruocco residente a Sant’Antonio Abate; Caterina Di Ronza residente a Torre Annunziata; Anna D’Aniello residente a Sant’Antonio Abate; Pasquale Chierchia residente a Gragnano; Carmine Donnarumma residente a Scafati; Katia Matinetti residente ad Angri; Raffaello Calvanese residente a Castel San Giorgio; Paola Rosi residente a Frosinone; Gabriella Ruggiero residente a Portici; Antonio Pentangelo residente ad Angri; Giancarlo Amodio residente a Nocera Inferiore; Davide De Crescenzo residente a Pagani; Vincenzo Calenda residente a Pagani; Mario Salvati residente a Mercato San Severino; Gerardo Moccaldi residente a Roccapiemonte; Giuseppina Capriglione residente a Pagani; Antonio Capriglione residente a Sant’Egidio del Monte Albino; Salvatore Calabrese residente ad Angri; Giovanni Vastola residente a San Valentino Torio; Marco De Martino residente a Traversetolo (Pr); Filippo Bertozzi residente a Cesena; Giulia Alfano residente ad Angri; Giuseppina Santarpia residente a Santa Maria la Carità; Aniello Lauritano residente a Gragnano; Angelo Ricciardi residente a Scafati; Gennaro Coppola residente a Sant’Antonio Abate; Michela Ruggiero residente a Angri; Umberto Abagnale residente a Scafati; Sukhwinder Singh residente ad Aprilia; Salvatore Gianluca Mercurio residente a Brescello (Re); Cordiano Fortunato residente a Cadelbosco di Sopra (Re); Mario Casciano residente a Scafati; Salvatore Calabrese residente a Pagani; Antonella Abagnale residente a Sant’Antonio Abate; Raffaele Trapani residente a Pagani; Giuseppe Abagnale residente a Sant’Antonio Abate; Salvatore Pagano residente ad Angri; Lucia Cuomo residente a Santa Maria La Carità; Matteo Lauriola residente a Latina; Pasqualino Sautariello residente a Cimitile; Michele Nappi residente a Scafati; Antonio Gallo residente ad Angri; Gemma Schiavo residente a Gragnano; Alfonso Lavano residente a Gragnano; Vincenzo Acampora residente a Sant’Antonio Abate; Salvatore Malafronte residente a Gragnano; Michele Chiavazzo residente a Scafati.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE