Latte “inquinato” e pane ammuffito: sequestrata masseria a Pollena


4835

Ad intervenire sono stati i carabinieri di Cercola. Il blitz in una masseria al confine con Pollena Trocchia, dove le forze dell’ordine hanno trovato uno scenario igienico-sanitario oltre il limite del consentito, facendo scattare i sigilli alla struttura e denunciando padre e figli titolari della fattoria. Secondo i militari il latte era inquinato per la presenza di mosche, letame ed altri insetti nell’ambiente. Inoltre gli animali erano immersi a metà nella melma. Sequestrato anche del pane ammuffito con cui le bestie venivano probabilmente nutrite. A riportare la notizia è l’edizione online de Il Mattino.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE