A Ercolano i carabinieri hanno arrestato un 57enne affiliato al clan degli Ascione Papale e raggiunto da un’ordinanza emessa dal Gip di Napoli per maltrattamenti in famiglia commessi dal 2003 nei confronti della moglie. In uno dei casi ha raccontato la donna, l’uomo lanciò il ferro da stiro contro la pancia della coniuge in attesa di uno dei loro figli. Solo dopo anni, la sventurata ha avuto la forza di denunciare le violenze.