Si sono allontanati più volte dagli arresti domiciliari per essere poi “pescati” dai carabinieri dela locale stazione agli ordini del luogotenente Massimo Serra. Si tratta di due pregiudicati di Boscoreale, il 62enne Francesco Palumbo, del Piano Napoli che approfittando del permesso premio ha violato più volte la misura detentiva; e il 37enne Michele de Rosa, residente in via Passanti. Per entrambi si sono nuovamente aperte le porte del carcere dopo avere ottenuto appunto i domiciliari.