Amianto sversato nelle campagne di Somma, il sindaco fa partire la crociata


1101

Ancora sversamenti incontrollati nell’area ai piedi del vulcano. E stavolta a Somma Vesuviana c’è chi esagera gettando via addirittura delle lastre di amianto in condizioni molto fragili e dunque con la possibilità di sbriciolarsi al vento. Il sindaco Salvatore Di Sarno mostra tutta la sua rabbia sfogandosi sui social network.



Ecco quanto scrive: «Queste sono lastre di Eternit composte da polvere di amianto che possono provocare l’asbestosi (malattia polmonare cronica) e una grave forma di cancro. Sono state abbandonate a via Mele da qualche sconsiderato che non si rende neanche conto del rischio cui espone le persone. Eppure ad aprile ho emanato un’ordinanza che ha come oggetto il “Censimento obbligatorio materiali contenenti amianto”».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE