Tenta di uccidere moglie e nipote: catturato a Boscoreale


4121

È stato arrestato dai carabinieri l’uomo che, il 25 luglio scorso, aveva cercato di uccidere a coltellate la moglie e la nipote di 20 anni. Si tratta di un 44enne marocchino. Per lui l’accusa è di duplice tentato omicidio. Sono stati i carabinieri di Scafati a trovarlo: in Italia con regolare permesso di soggiorno, si nascondeva nelle campagne di Boscoreale. Il 44enne, che aveva trovato rifugio in un casolare disabitato, è stato portato nel carcere di Salerno. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip di Nocera Inferiore.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE