Nell’ambito dei consueti controlli amministrativi effettuati presso gli autosaloni, personale del distaccamento della polizia stradale di Nola ha accertato che cinque autovetture esposte all’interno del piazzale di una nota autorivendita di Striano avevano i chilometri scalati rispetto quelli realmente percorsi. Tale procedura è stata posta in essere mediante il confronto dei chilometri riportati sulle fatture di acquisto di veicoli e quelli riportati sul contachilometri.

Per tali motivi i veicoli venivano sottoposti a sequestro penale e il titolare denunciato in stato di libertà per aver posto in essere espedienti illegali e frodi nell’esercizio delle attività di commercio veicolare. Sono in corso ulteriori indagini finalizzate alla verifica della regolarità delle altre vetture esposte e pronte per la vendita e all’identificazione dei soggetti coinvolti a vario titolo nella vicenda.