Somma Vesuviana, folgorato sul lavoro: la morte di Vincenzo arriva in Parlamento


5112

A due anni dalla tragica e improvvisa scomparsa di Vincenzo Viola (nella foto), di Somma Vesuviana, il suo caso approda in parlamento. A farsi autore di una nuova interrogazione parlamentare atta a far luce sulla vicenda, questa volta, è il senatore del Movimento Cinque Stelle Sergio Vaccaro, che si è rivolto ai Ministri delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Lavoro e delle Politiche Sociali e della Giustizia.



«Ho presentato una interrogazione per scoprire la verità sul caso di Vincenzo Viola, addetto alla manutenzione dei Frecciarossa, morto all’una di notte, mentre riparava un pantografo, nell’impianto Trenitalia di Napoli a Gianturco» ha detto Vaccaro. «Morto mentre lavorava. Mentre faceva il suo dovere».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE