Notte di paura e anche di coraggio per un nonnino di Somma Vesuviana, che dopo dei rumori si è reso conto che quattro ladri stavano scavalcando dal suo cancello per entrare nella proprietà. L’uomo non si è perso d’animo ed ha immediatamente avvisato i carabinieri, mentre frattanto ha preso il fucile da caccia. Senza perdere la lucidità, l’80enne ha sparato in aria alcuni colpi per avvisare i malviventi. La banda è immediatamente scappata via facendo perdere le tracce sui vicini binari della Circumvesuviana. Indagano i militari dell’Arma anche attraverso alcuni filmati di videosorveglianza acquisiti in zona.